Il Laboratorio di Salute Popolare è uno dei tanti progetti che prendono vita e voce negli spazi autogestiti di Làbas in Vicolo Bolognetti, 2.
Lavoriamo alla creazione di un laboratorio di salute e benessere, uno spazio di condivisione e auto-organizzazione in cui costruire insieme un’idea differente di sanità in cui condividere e sperimentare pratiche che producano salute nelle nostre vite e sul territorio.
La salute per noi non è solo mera assenza di malattia ma soprattutto autodeterminazione, inclusione, accoglienza e condivisione.


Il progetto del LSP è nato dal dialogo con chi quotidianamente attraversa gli spazi di Làbas: gli studenti universitari che frequentano la sala studio, i genitori e gli alunni delle scuole Guido Reni, gli alunni della nostra scuola di italiano, gli utenti dello sportello lavoro, chi ci attraversa durante i mercati di Campi Aperti ogni mercoledì, i bambini che partecipano al doposcuola e tutte le persone che rendono vivi gli spazi di Vicolo Bolognetti.

Il Laboratorio di Salute Popolare vuole provare a rispondere ad una necessità emersa a più voci: l’obiettivo è quello di fare informazione, autoformazione e accompagnamento verso i servizi del sistema sanitario nazionale per tutti e tutte, in particolare per le persone marginalizzate e meno tutelate dal nostro apparato burocratico, con la convinzione che si possono superare le criticità che esistono nell’accesso e nella fruizione delle cure di base. Ci sembra altrettanto urgente la necessità di moltiplicare gli spazi di promozione e produzione di salute, di rafforzare ed innovare la rete dei servizi socio-sanitari territoriali e di immaginare nuove strategie di integrazione, promuovendo la partecipazione attiva di tutti per una maggiore consapevolezza ed una piena autodeterminazione.
LSP opera per mano di volontari professionisti della salute quali medici, infermieri, psicologi ma anche grazie alle attività organizzate dagli studenti delle materie sopracitate.